Convertire la musica a 432hz

E' da un po di tempo che uso l'intonazione (LA) a 432hz sulle chitarre, peccato che quando ascoltavo gli mp3 dal pc e mi veniva voglia di suonarci sopra, non era possibile visto che erano 2 intonazioni diverse!
Dopo vari tentativi, finalmente sono riuscito a convertire la musica e i video a 432hz! Nel mio caso ho usato un editor di file audio, molto funzionale e sopratutto gratis :)

La procedura è semplice, aprire il file mp3 con Audacity (sono supportati anche altri tipi di files) e selezionare dal menù a tendina in alto la sezione effetti->cambia intonazione. Si aprirà una schermata dove inserire i parametri per la conversione.

Nella casella "Semitoni" inserire: -0,318
(Dopodichè salterà fuori nella casella "Percentuale di cambiamento": -1,820)
Confermare cliccando ok.

Ad operazione conclusa, possiamo esportare il file e salvarlo.
Sempre nel menù a tendina, alla voce "File" cliccare su Esporta
Si può salvare il file in vari formati, nel caso si voglia un file .mp3,
bisogna installare l'encoder MP3 Lame.

Per i video, vale la stessa procedura. Con un programma per l'editing video (ad esempio Vegas), si esporta la traccia audio, la si modifica nell'editor audio (Audacity), e la si reimporta nel progetto sostituendo la precedente.

Per i software come Reason e Logic, basta entrare nelle opzioni del progetto e cambiare l'intonazione settando a -31,8 cent (432hz).
Prima di importare files audio nel progetto, convertirli con Audacity.

Per Ableton, semplicemente cambiare da 440hz a 432hz nelle configurazioni audio.

6 commenti:

Carmelo ha detto...

salve, volevo chiederle un chiarimento sulla questione conversione a 432Hz. Questo procedimento di solito ho letto che si usa per trasformare i cd audio generati a 440hz , ma mi chiedo come posso esser sicuro che ho accordato a 432Hz e comunque, se salvo in formato mp3 che è compresso, non si perdono informazioni?

dilaverita ha detto...

Salve Carmelo, per avere conferma se effettivamente nell'mp3 è avvenuta la conversione, ovvero con il LA accordato a 432Hz, ci suono su con la chitarra che è stata precedentemente accordata con il LA a 432Hz con un accordatore. Le informazioni perdute nella conversione in mp3 non sono puramente legate all'intonazione, bensì ai "fotogrammi" tagliati fuori, quindi sono relative alla qualità del brano. Sono qui in caso di dubbi, buona giornata :)

Elo ha detto...

Grazie mille della risposta, ho acquistato un diapason a 432 hz, può servirmi per verificare l'accordatura dell'mp3? se si, come posso fare? scusa la domanda banale, ma di musica non ne capisco una mazza, sto cercando di avvicinarmi solo adesso per i benefici che si possono trarre dalla musica a 432 hz. Grazie ancora.

Elo ha detto...

Scusa, Ho usato un altro account, sono sempre io, carmelo.

dilaverita ha detto...

Ciao! Si, potrebbe tornare utile indirettamente, nel senso che puoi accordare il LA di qualsiasi strumento a 432Hz anzichè 440Hz. Per verificare se l'mp3 ha un'accordatura con il LA a 432Hz, purtroppo soltando suonandoci sopra con uno strumento. In giro per il web ho letto di qualcuno che usa degli analizzatori di spettro e attraverso vari parametri riesce a cavarne qualcosa, ma niente di garantito. Spero di esserti stato di aiuto, per qualsiasi chiarimento fai un fischio ;)

Elo ha detto...

Grazie mille, info utilissime.

Posta un commento